Riccardo Roda

RICCARDO RODA

Esperto in programmi complessi e di architettura sostenibile, Riccardo Roda (1953) è architetto e urbanista.
Socio e direttore tecnico di Eos Consulting fino al 2013, società di progettazione che ha operato nel campo del project management e della riqualificazione urbana, oggi ha trasferito la sua esperienza e competenza come senior partner nello studio RES Architetture.
Tra le sue esperienze professionali più significative il coordinamento di oltre 16.000 alloggi di edilizia sociale; esperienze-pilota nel campo dell'edilizia bioclimatica e del risparmio energetico; la progettazione e gestione di interventi edilizi di grandi dimensioni; la consulenza ed assistenza alla promozione e gestione di programmi complessi; il coordinamento di programmi di ricerca e sperimentazione.
Tra i progetti più recenti: il quartiere la Sala a Firenze; il quartiere Malizia a Siena; il Centro di Accoglienza per immigrati a Calenzano; residenze sociali a Borgo San Lorenzo, Colle Val D’Elsa, Follonica, Sesto Fiorentino, Grosseto, Scandicci; la sede Eataly di Firenze; il quartiere Giuncoli a Firenze; il piano urbanistico per il quartiere Scardassieri a Sesto Fiorentino; il centro di accoglienza migranti a Montichiari (BS); le infrastrutture per la sosta e il trasporto pubblico locale a Firenze; l’edificio Nearly Zero Energy a Prato.
Abbina alla prassi professionale attività didattica e formativa; ha al suo attivo numerose pubblicazioni su tematiche connesse alla riqualificazione urbana e territoriale, alla qualità edilizia, alla sostenibilità.

CV Riccardo Roda