EDIFICIO RESIDENZIALE IN LOCAZIONE, COLLE DI VAL D'ELSA (SI)

Localizzazione: Colle di Val d’Elsa

Committente: Coop. Montemaggio scrl

Realizzazione: 2008 - 2010

Progettazione Urbanistica ed edilizia: Riccardo Roda (Eos Consulting)

Il complesso di housing sociale si inserisce all’interno del Piano di Recupero “Ex-Stivercoop”, localizzato in un’area centrale della città bassa di Colle di Val d’Elsa, che propone la riqualificazione di un’ampia area produttiva dismessa, caratterizzata dalla presenza di industrie del vetro, attraverso la bonifica ambientale dell’area e l’inserimento di funzioni residenziali, scolastiche e servizi pubblici.
L’intervento, localizzato nel lotto A, prevede un insediamento di edilizia residenziale agevolata per complessivi 20 alloggi di taglio medio-piccolo (di cui n.16 destinati a locazione permanente e n. 4 alla proprietà), fruente di finanziamento pubblico. I canoni di affitto sono molto bassi, di circa 300 euro al mese per alloggio.
La necessità di coniugare l’alta efficienza energeticacon il social housing, con i bassi costi di costruzione connessi, ha indirizzato il progetto verso l’utilizzo spinto di criteri bioclimatici, con particolare riferimento al tema del comfort naturale estivo.
Fra le molteplici azioni progettuali si ricordano:
- l’orientamento nord-sud dell’edificio e il trattamento molto differenziato dei fronti,
- il sistema articolato di schermature presenti sul fronte sud come strumento di controllo del soleggiamento, che inglobano anche gli spazi tecnici
- le dotazioni per gli alloggi fra cui le ampie logge che rappresentano il principale elemento di protezione dall’irraggiamento estivo;
- concentrazione sul fronte nord degli ambienti di servizio e vani scala, con aperture molto ridotte;
- massima semplificazione dei volumi edilizi ed eliminazione dei ponti termici.
- elevati livelli di isolamento termico ed eliminazione dei ponti termici.